Flyin Hearts

DISAGI ADOLESCENZIALI


Secondo l’Organizzazione mondiale della Sanità, il 7-10% di tutti i bambini e adolescenti è esposto al rischio di una malattia psichiatrica; il 75% dei problemi di salute mentale, infatti, inizia prima dei 25 anni e il 50% tra i 12 e i 25 anni.

E' stato stimato che un adolescente su cinque soffre di almeno un problema psicologico che sfocia in vere e proprie patologie quali: depressione, attacchi di panico, autolesionismo, disturbi dell'alimentazione, aggressività..

I trattamenti e i sostegni adeguati per i giovani e le loro famiglie sono spesso un vero e proprio miraggio, a causa delle scarse risorse messe a disposizione dai Servizi di Salute Mentale per gli Adolescenti (SSMA), che non riescono a soddisfare le esigenze e le richieste dei giovani (OMS, 2005).

Il report dell'Organizzazione mondiale della Sanità (anno 2015) riporta il suicidio tra le principali cause di morte nel mondo per un totale di 67 mila decessi (al primo posto o al secondo tra le cause di morte in Europa e nel Sud Est asiatico).

In Italia il suicidio è la seconda causa di morte tra i giovani. Secondo l'Osservatorio Nazionale Adolescenza i tentativi di suicidio da parte dei teenager in due anni (dal 2015 al 2017) sono quasi raddoppiati: si è passati dal 3,3% al 5,9%, ovvero 6 su 100 di età tra i 14 e i 19 anni hanno provato a togliersi la vita. (fonte ADNKronos)

La Comunità gioca un ruolo determinante per la tutela e la promozione della salute mentale degli adolescenti, nel riconoscere l’eventuale disturbo e nell’attivarsi in maniera differenziata attraverso un approccio olistico e multidisciplinare che tenga conto della persona del paziente nella sua interezza.

Proprio in tale direzione si pone Flyin Hearts Onlus con la Wind Therapy nata prima di tutto come terapia di recupero e di prevenzione al suicidio.

Il progetto Wind Therapy è un progetto innovativo che si colloca nell'ambito della medicina personalizzata con l'intento di supportare gli adolescenti con disagi psico-comportamentali.

In partenariato con l’Ospedale Villa Santa Giuliana di Verona, Flyin Hearts organizza percorsi integrativi (rispetto al trattamento terapeutico seguito dai singoli ragazzi), basati su un approccio olistico alla persona e sulla strategica interazione di una serie di proposte e di interventi educativi.

Attraverso la pratica del Kitesurf i ragazzi vengono sollecitati ad andare oltre i propri limiti e a recuperare tutta quell’autostima devastata dal rifiuto della loro persona.

Let's have a video

TGcom intervista Georgia Gay e il dottor Amedeo Bezzetto sulla Wind Therapy di Flyin Hearts
'Uragano Adolescenza'